mater decor carmeli

Vai ai contenuti

Menu principale:

La devozione alla Madonna del Carmine:
presenze in Italia, preghiere, canti, pubblicazioni, spiritualità, testimonianze, informazioni, notizie.


Carissimi Fratelli e Sorelle,

la devozione alla Madonna del Carmine è una delle devozioni popolari più diffuse nella Chiesa. Questo sito si propone di far conoscere tutte le presenze carmelitane in Italia, sia del ramo antico (O. Carm.) che di quello riformato (O.C.D.): Frati, Monache, Suore, Terz’Ordini, Confraternite, Chiese dedicate alla Madonna del Carmine, ecc. per facilitare lo scambio di informazioni e delle iniziative che si realizzano in tutta Italia in onore della Madonna del Carmine.


Credo che sia molto bello far conoscere la ricchezza dei doni della famiglia del Carmelo: per questo chiedo a tutti coloro che volessero contribuire, di inviarmi notizie, foto, testimonianze, iniziative, documenti.
Questo sito potrebbe essere anche una occasione per scambiarci tutto il materiale che riguarda la devozione alla Madonna del Carmine: preghiere, canti, foto, immaginette, iniziative, anche proposte di incontri a livello nazionale (penso, per esempio, ad un raduno periodico delle Confraternite del Carmine) e, perché no, scambiarci anche gli indirizzi di Predicatori per la novena del Carmine, visto che molte volte non si sa chi chiamare…

Maria, Madre e Bellezza del Carmelo ci benedica e ci conduca alla Santa Montagna, Gesù Cristo, nostro Signore.
                                                        
P. Lucio Maria Zappatore, O. Carm.
Parroco di S. Maria Regina Mundi in Roma


L'ABITINO DEL CARMINE: IL "GPS" CHE CI COLLEGA A MARIA

Scriveva il P. Chaignon (vedi la sua testimonianza su "testimonianze varie"):

"Grazie al mio Abitino, dovunque io sia, qualunque cosa faccia, Maria non mi vede mai senza scorgere sul mio petto quel segno della mia devozione verso di Lei. Sempre e dovunque il mio Scapolare intercede per me, mi raccomanda alla Sua tenerezza materna e Le dice quanto io l’amo, e confido alla sua materna sollecitudine tutte le mie preoccupazioni”.
Ma questo, per noi è il GPS!!!: al tempo di P. Chaignon (fine '800) non esisteva, ma la sua intuizione ci fa identificare lo Scapolare in questo strumento così efficace di comunicazione: dovunque ci troviamo, in ogni situazione difficile, materiale o spirituale,  Maria ci rintraccia subito attraverso lo scapolare e viene in nostro soccorso.



SIAMO ANCHE SU FACEBOOK!
Metti "mi piace"



Durante l'udienza di Papa Francesco del 19 marzo 2014 si è verificato un fuori programma molto bello: un bambino della nostra parrocchia di S. Maria Regina Mundi in Roma (che aveva ricevuto lo scapolare del Carmine tre anni fa, il giorno della Prima Comunione e che da allora lo porta sempre al petto), al momento del passaggio del Papa si è sbottonato la camicetta e ha fatto vedere al S. Padre il suo scapolare. Papa Francesco si è fermato, si è concentrato e lo ha benedetto, accarezzando poi il bambino.

RIVELAZIONE A SORPRESA DI PAPA FRANCESCO

24 maggio 2015
Stralcio dall'intervista di Papa Francesco concessa a "La Voz del Pueblo", un quotidiano di una cittadina argentina, Tres Arroyos.
“…La televisione invece non la guardo dal 1990. È un voto che ho fatto alla Vergine del Carmelo la notte del 15 luglio 1990».
     E alla domanda successiva sul perché di questo voto il Papa ha risposto: “Non c’è nulla di particolare. Ho capito che non era fatta per me”.

Abbiamo aggiornato le seguenti pagine:                      


PEREGRINATIO A BASTIA (CORSICA)

09 OTTOBRE 2015

PEREGRINATIO A POLIGNANO A MARE (BA)        

    21-23 OTTOBRE 2015       


 



Per informazioni e contatti sul sito: info@materdecorcarmeli.it




Torna ai contenuti | Torna al menu